Risotto pomodoro, gamberi e prezzemolo

Risotto pomodoro, gamberi e prezzemolo

Apparso su Facebook per Well-d srl

 

60 ml di olio evo
300 gr di riso
1 piccola di cipolla
q.b. di Sale e pepe
100 ml di vino bianco
700 ml di brodo vegetale caldo poco salato
100gr gamberi cotti
30 gr di parmigiano
50gr pomodorini ciliegia tagliati in quarti
q.b. prezzemolo tritato
3 spicchi aglio
30g di burro freddo a pezzetti

 

Inserire il disco per tagliare a fette spesse nell’accessorio Direct Prep quindi fissarlo al kCook Multi e portarlo in posizione 2.

Sbucciare l’aglio.

Scegliere il programma Main Meal (Portata principale), quindi selezionare il programma Risotto e premere OK.

Inserire nella ciotola la pala mescolatrice e togliere il coperchio. Aggiungere nella ciotola l’olio. Una volta aggiunti gli ingredienti, premere il pulsante start/stop e impostare 98°. Aggiungere nella ciotola il riso usando una caraffa, accertandosi di fare attenzione al calore emanato dal vapore.

Una volta aggiunti tutti gli ingredienti, premere il pulsante start/stop e impostatr 98° per 3 minuti

Portare l’accessorio Direct Prep in posizione 1. Affettare nella ciotola l’aglio. Portare l’accessorio Direct Prep in posizione 2. Una volta aggiunti tutti gli ingredienti, premere il pulsante start/stop e impostare 98° per 5 minuti. Dopo 3 minuti di cottura, aggiungere vino e il sale, utilizzando una caraffa e accertandosi di fare attenzione al calore emanato dal vapore. Aggiungere nella ciotola il brodo usando una caraffa, accertandosi di fare attenzione al calore emanato dal vapore.

Una volta aggiunti tutti gli ingredienti, premere il pulsante start/stop e impostare 98° per 15 minuti. Inserire il disco per grattugiare nell’accessorio Direct Prep e grattugiare il parmigiano nella ciotola.

Lasciar riposare per un minuto e servire con una spolverata di prezzemolo Inserire il disco per la grattugia all’accessorio Direct Prep per grattugiare del parmigiano nella ciotola. Lasciar riposare per un minuto e servire.

 

Preparato con kCook Multi


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *