Biscotti da thè

Biscotti da thè

 

I biscotti sono più buoni nel thè, si sa. Utilizzo lo zucchero a velo per rendere l’impasto più liscio e inzupposo. Sono buoni da mangiare, divertenti da decorare e ottimi anche da regalare. La frolla si può congelare cruda per un mese circa, così da avere biscotti in ogni momento. Per dare il colpo di grazia alla dieta poi, si possono pucciare per metà nel cioccolato fondente e farli solidificare su della carta forno.

Ingredienti:

– 250gr FARINA
– 4 TUORLI GRANDI
– 100 gr ZUCCHERO A VELO
– 150gr BURRO
– VANIGLIA qb

Questi biscotti sono super facili, basterà mischiare la farina con lo zucchero e la vaniglia, in fine aggiungere il burro a temperatura ambiente. Una vola che il burro sarà ammorbidito potete aggiungere anche i tuorli. Impastate per 4 minuti a mano e lasciate riposare i frigorifero per mezz’ora. 

I semi di vaniglia li potete trovare nei negozi specializzati biologici (vaniglia di borbon) ma costano davvero tanto, se no potete acquistare nella grande distribuzione le bacche di vaniglia, inciderle su tutta la lunghezza e grattare con un coltello la polpa.

La pasta frolla, una volta tirata fuori dal frigo, va rimpastata un po’ per scaldarsi ed essere più lavorabile. Stendente una sfoglia di circa un centimentro e formate dei biscotti di circa 4cm per 2cm. I

Una volta infornati a 180° per 12 minuti, sono pronti quando sentirai il profumo!

COME SI CONSERVA
Nella dispensa, come i biscotti del supermercato!


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *